II Edizione – 2022

ART IN PROGRESS

CALL FOR ARTISTS

Sono aperte le selezioni per la II Edizione della Biennale del Salento 2022, che si svolgerà nell’ estate 2022 presso Palazzo De Donno, sede dell’ Eco Museo della pietra leccese

Il progetto artistico ideato e curato dalla Dott.ssa Ilaria Giacobbi si svolgerà con il Patrocinio di

Regione Puglia – Provincia di Lecce – Comune di Cursi – MIC

Cenni storici

Il termine “biennale” è utilizzato per definire grandi eventi culturali ricorrenti con cadenza periodica che già nel nome palesano la propria natura: la volontà di accogliere l’ arte, con continuità facendola diventare elemento catalizzatore per il territorio ospitante. La maggior parte delle biennali, infatti, hanno nel loro titolo il nome del luogo dove si svolgono e nascono, nella maggior parte dei casi, da una volontà o con il coinvolgimento diretto delle istituzioni locali e delle municipalità.

Madre di tutte le Biennali, celebre in tutto il mondo, è quella di Venezia che nacque con lo scopo di celebrare l’ anniversario di nozze dei Sovrani d’ Italia attraverso l’ arte.

La  Biennale del Salento – Mostra Internazionale arti contemporanea – nasce sul modello degli altri Eventi che animano il panorama artistico mondiale: applicando la stessa formula generale si andrà a valorizzare il territorio (che già gode di prestigio data la collocazione geografica), mettendo in luce la storia, gli usi e le tradizioni del passato in correlazione con il presente. 

Il progetto espositivo, ideato e curato dalla Dott.ssa Ilaria Giacobbi, storico dell’ arte accreditato Rome Art Week operante con il patrocinio del MIC, Regione Lazio, Comune di Roma, Università La Sapienza di Roma) si articola all’ interno di quello più ampio di ricerca e di studio dell’ arte contemporanea volto ad indagare il fermento artistico contemporaneo.

Si selezionano artisti, di ogni nazionalità, nelle seguenti discipline artistiche:

–  Pittura (Figurativo, Paesaggista, Astratto)

– Pittura pop

– Scultura

– Fotografia 

– Video Art

Per approfondire il legame tra artisti-opera creata e territorio una sezione della mostra sarà dedicata agli artisti locali.

INFO & CONTATTI

info@2beart.it

Ufficio stampa per 2(be)Art Dott.ssa Lorena Ponzo